• Iscriviti per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine
  • Spedizione gratuita a partire da 40€
  • Iscriviti per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine
  • Spedizione gratuita a partire da 40€
  • Iscriviti per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine
  • Spedizione gratuita a partire da 40€
  • Iscriviti per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine
  • Spedizione gratuita a partire da 40€
  • Iscriviti per ottenere il 10% di sconto sul tuo primo ordine
  • Spedizione gratuita a partire da 40€
ambiente, diffusione

Perché e come umidificare l'aria della propria casa?

L’aria troppo secca può avere spiacevoli conseguenze per la salute, in quanto aggredisce le mucose respiratorie, le quali diventano così più sensibili a microbi e batteri. Ecco, quindi, che sopraggiungono sintomi come naso chiuso, occhi irritati e gola secca.
L’aria troppo umida, invece, favorisce la proliferazione di muffe, funghi e la comparsa di salnitro, responsabili di allergie respiratorie, asma, tosse, ecc…Viene favorito anche lo sviluppo di acari della polvere, amanti dell’umidità associata al calore!

Idealmente, il tasso di umidità delle stanze dovrebbe essere compreso tra il 40% e il 60%. Si può facilmente misurare tramite un termometro igrometro.

Come umidificare una stanza in cui l'aria è troppo secca?

Rilasciare il vapore tramite una pentola a pressione 

La tecnica “all’antica” prevede l’utilizzo di una pentola a pressione. Una volta portata l’acqua a ebollizione, si toglie il coperchio in modo tale da far fuoriuscire il vapore: funziona ma non è poi così pratica (ed è persino rumorosa).

Utilizzare un umidificatore elettrico

Il metodo più semplice e conveniente è sicuramente quello di versare un po’ d’acqua in un umidificatore elettrico. Non costa molto, consuma poca energia, dura a lungo ed è perfetto per stanze di dimensioni standard (la camera da letto dei bambini, per esempio). Puoi anche aggiungerci qualche goccia di olio essenziale (tra cui ad esempio la lavanda vera o pino silvestre, a seconda della stagione), per una profumazione delicata.

Diffusore Umidificatore Api Puressentiel

 

Il nostro Diffusore Umidificatore Ultrasonico API sprigiona una leggera nebbiolina d’acqua che può essere accompagnata o meno da oli essenziali. Realizzato in vetro, è l’ideale per le stanze della vostra casa, fino a 30 m². Ha un’autonomia fino a 6 ore e 30 e i suoi colori d’ambiente creano un’atmosfera del tutto avvolgente.

Scopri tutti i diffusori Puressentiel! 

Fare asciugare il bucato in casa

Vuoi risparmiare energia elettrica e umidificare una stanza in particolare? Fai asciugare i tuoi panni su uno stendino, nella stanza più asciutta della casa! È un’ottima soluzione per umidificare l'aria, in quanto l'umidità presente nella biancheria evapora lentamente nell'aria.

Aerare le stanze della vostra casa

Apri le finestre per almeno 10 minuti, sia in inverno che in estate. È un gesto semplice ed efficace da ripetere costantemente per raggiungere un tasso di umidità ottimale.

Aprire la porta del bagno

Quando fai un bagno o una doccia calda, crei vapore acqueo in modo naturale, non sprecarlo! Basta lasciare la porta del bagno aperta mentre fai la doccia, questo permetterà al vapore di umidificare l'aria nelle stanze vicine.

Attenzione! La tazza d’acqua posizionata sopra il termosifone è un metodo da evitare, perché l’acqua ristagna e può favorire la crescita di funghi.

Bagno

Come rendere più secca l'aria di una stanza troppo umida?

Non ostruire mai le ventilazioni della tua casa, pulirle regolarmente affinché rimangano efficienti. Se si ha una VMC (Ventilazione Meccanica Controllata), farla controllare regolarmente (ogni 4 o 5 anni, dall’idraulico o elettricista).

Aerare il bagno e se si possiede un’asciugatrice, posizionare correttamente il tubo di scarico all’esterno.

Accendere la stufa ogni tanto negli ambienti troppo umidi è un buon rimedio per abbassare il tasso di umidità. 

Attenzione alla muffa in bagno!

Quando si fa la doccia o si fa asciugare la biancheria, il vapore acqueo fa aumentare rapidamente il tasso di umidità nella stanza. Cosa bisogna evitare? Evitare la condensa sulle pareti, spesso dovuta al fatto che sono troppo fredde. La condensa si trasforma rapidamente in muffe allergizzanti e tossiche per la salute.

Non si tratta di surriscaldare, ma di riscaldare regolarmente. Ci ricorderemo quindi di aerare il bagno ogni giorno (soprattutto dopo la doccia). Fondamentale anche il buon mantenimento della VMC, soprattutto se la stanza è senza finestre, il che costituirebbe un vero rischio.

Per quanto riguarda la biancheria, meglio farla asciugare in una stanza ampia e ventilata, oppure in un’asciugatrice con il tubo di scarico posizionato verso l’esterno.

Estratti dal libro “Je veux une maison zéro pollution ! Avec les huiles essentielles" di Isabelle PACCHIONI, Leduc.s Editions.

 SCOPRI LA NOSTRA GAMMA DIFFUSIONE

Iscriviti per conoscere le novità e le offerte esclusive Puressentiel. Utilizzeremo i tuoi dati personali come precisato nella nostra Politica di confidenzialità .

Consegna offerta
Consegna offerta
a partire da 40€ di acquisto
Servizio clienti
Servizio clienti
Hai bisogno di aiuto? Contattaci
1 regalo offerto
1 regalo offerto
a partire da 35€ di acquisto
Tutti i nostri prodotti
Tutti i nostri prodotti
Tutti i nostri prodotti e le novità sono presenti sul sito internet
Iscriviti alla Newsletter e ricevi uno sconto del 10%
Iscriviti per conoscere le novità e le offerte esclusive Puressentiel. Otterrai subito il 10% di sconto sul tuo primo ordine. Utilizzeremo i tuoi dati personali come precisato nella nostra Informativa Privacy.
Il mio carrello 0
( x )
- +
Eliminare
No
Prodotti offerti
Non sono presenti prodotti nel tuo carrello
Ti piacerà anche
Gel Disinfettante Mani
Purificante
Gel Disinfettante Mani
  • 80 ml
  • 250 ml
  • 975 ml
€21,95
Purificante Spray Per L’Aria
Purificante
Purificante Spray Per L’Aria
  • 500 ml
  • 200 ml
  • 75 ml
€23,90
Sonni Sereni Spray Per L'Aria
Sonni Sereni
Sonni Sereni Spray Per L'Aria
  • 200 ml
€24,50