Quali sono gli oli essenziali da utilizzare per allontanare le zanzare?

Come spaventare le zanzare in modo naturale? Puoi contare sull'olio essenziale indispensabile di citronella di Giava, ma anche su quello di geranio, o anche sull'olio essenziale di eucalipto limone.

ZANZARE, DIMENTICHIAMO TUTTI I PRODOTTI CHIMICI!

Ah, gli insetti maledetti! Le zanzare sono uno dei nostri (rari) incubi estivi: sulla terrazza durante una cena con gli amici, nelle notti calde, in vacanza in tenda... sono ovunque! E abbiamo una sola idea in mente: tenerli una volta per tutte lontani da casa, dalla nostra pelle fragile o da quella dei nostri bambini! Purtroppo, anche oggi, il mercato dei repellenti per insetti è monopolizzato da prodotti chimici: l'80% del mercato! La maggior parte dei repellenti contiene sostanze molto chimiche (DEET, IR35 / 35, Icaridina o KB3023) che non sono per niente innocue (irritazioni, neurotossicità ...).

Inoltre, non sono così efficaci come pensavamo e speravamo! Infatti, dei ricercatori inglesi * hanno dimostrato che se Aedes eagypti, una zanzara molto comune, viene respinta quando entra in contatto per la prima volta con un repellente a base di DEET, solo tre ore dopo non sembra esserne più infastidita. Secondo i ricercatori, questa "indifferenza" improvvisa potrebbe forse essere spiegata da una diminuzione della sensibilità dei recettori olfattivi situati sulle sue antenne: come se la zanzara si fosse abituata all'odore, rendendo l'insetticida completamente inefficace.

Una scoperta che pone ancora una volta i limiti degli insetticidi chimici. Il trucco? Giocare, ancora una volta, la carta dell’efficacia naturale con gli oli essenziali di citronella di Giava, geranio ed eucalipto di limone.

*Studio inglese pubblicato nella rivista Plos One (febbraio 2013)

allontanare le zanzare
REPELLENTE PER ZANZARE

Per allontanare le zanzare

Diffondere nell’aria l’olio essenziale di Citronella di Giava e/o di Geranio e/o di Eucalipto limone, indispensabili per le serate estive e le vacanze tropicali.

10 gocce di olio essenziale di citronella di Giava + 5 gocce di olio essenziale di geranio + 90 gocce (circa 3 ml) di olio essenziale di eucalipto limone.

PUNTURE DI INSETTI

La Lavanda spica (il suo nome proviene dalla vipera aspis) è da sempre la pianta specialista di tutti i veleni.

Per curare la puntura

Applicare 3 - 4 gocce di olio essenziale di lavanda spica, 3-4 volte al giorno. Per i bambini, diluire 1 goccia di olio essenziale per 3 gocce di olio vegetale di mandorla dolce o jojoba.

punture di insetti lavanda

Utilizzate le piante e gli Oli Essenziali con precauzione. Prima di ogni utilizzo, leggere attentamente le informazioni e le precauzioni d’uso.

Estratti dalla Guida «48 oli essenziali indispensabili per curarsi in modo diverso», del Libro "Aromaterapia - Tutto sugli oli essenziali" di Isabelle Pacchioni, Edizioni Aroma Thera e del libro “La Guida Pratica Anti inquinamento per una casa pulita” di Isabelle Pacchioni, Edizioni Leduc.s Pratique.

Accetto

Proseguendo la navigazione su questo sito, l'utente accetta l'utilizzo di cookies o altri traccianti allo scopo di realizzare statistiche di visita e ottimizzare la funzionalità del sito. Per saperne di più e configurare i traccianti.

Poiché il sito Internet è essenzialmente destinato ad essere ricevuto sul territorio (italiano), il sito e il suo utilizzo sono disciplinati dalla legislazione italiana, conformemente alle disposizioni riportate sulle (CGU)